Constructive alps 2015

Nelle Alpi c’è un ricco patrimonio edilizio da riqualificare e destinare anche a nuove funzioni con interventi intelligenti. E spesso si tratta di strutture edificate negli anni 60’ e 70’, che consumano fino a sette volte più energia rispetto a quella necessaria ad una casa passiva. Dunque è chiaro che l’attuazione della Convenzione delle Alpi (il trattato sottoscritto da Austria, Francia, Germania, Italia, Liechtenstein, Monaco, Slovenia e Svizzera con l’Unione Europea sulla base degli accordi per il Piano d’azione sul cambiamento climatico ) passa anche dalla rigenerazione del costruito. Un contributo al raggiungimento degli obiettivi è il Premio Internazionale per le ristrutturazioni e costruzioni sostenibili nei territori alpini, promosso dall’Ufficio federale svizzero dello sviluppo territoriale e dall’Ufficio per l’ambiente del Lichtenstein. Delle 350 candidature sono stati selezionati 32 progetti di architettura sostenibile, tra ristrutturazioni e nuove costruzioni;  tutti sono i protagonisti della mostra itinerante Constructive Alps 2015, che approderà a Lovere da martedì 17 maggio. Attraverso l’osservazione dei progetti selezionati, il visitatore può comprendere la complessità e la molteplicità degli edifici propositi in mostra. I 32 pannelli  mostrano, da un lato lo sguardo degli esperti su ogni progetto, dall’altro la prospettiva di coloro che abitano e usufruisco degli edifici, siano essi destinati ad uso abitativo, industriale, oppure adibiti a luogo di svago. Perché proprio questo edificio è particolarmente sostenibile? Che impatto ha sull’ambiente circostante? E che impatto ha sulle persone che lo usano e lo abitano? La mostra itinerante di «Constructive Alps» propone queste domande per ognuno dei  32 progetti selezionati dalla Giuria.

Per i dettagli della mostra cliccate su

http://www.legambientealtosebino.org/public/mostra.pdf

Ciao

SARNEGHERA

Rassegna Stampa

Add your Biographical Info and they will appear here.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.